CASA PASSIVA

LUOGO Marina di Pisa, Italia
TIPOLOGIA Residenziale
ANNO 2010
STATO Opera realizzata
DIMENSIONI 350 mq
CLIENT Luigi Rota Costruzioni 
ACTIVITIES MEP

L’edificio sorge a pochi passi dal mare, all’interno di un brano urbano novecentesco tipico del litorale toscano. Obiettivo dell’intervento è creare il giusto connubio tra un’estetica contemporanea, l’ottimizzazione dei fabbisogni energetici e l’integrazione di fonti rinnovabili. Il risultato è un organismo edilizio dai caratteri costruttivi innovativi, aspetto che definisce l’immagine stessa del manufatto. Il rivestimento incrementa le capacità di protezione termica dell’involucro; le superfici vetrate invece sono state ottimizzate per massimizzare lo sfruttamento della radiazione solare durante la stagione invernale. Sotto il profilo energetico, l’impianto fotovoltaico in copertura soddisfa la quasi totalità del fabbisogno annuo. Attraverso questo progetto vengono tracciati i contorni di un nuovo fare architettonico, in cui il significato del costruire trova il proprio senso nell’esperienza di un abitare sostenibile.