Nuovo Ospedale di Bispebjerg - ATIproject

Nuovo Ospedale di Bispebjerg

LUOGO Copenhagen, Danimarca
TIPOLOGIA Ospedali
ANNO 2020 - 2025
STATO Progettazione in corso
DIMENSIONI circa 77.500 mq
COLLABORATORI SWECO - Creo Arkitekter
DISCIPLINE AR -ST – MEP – INFR - LAND
CREDITS Progetto preliminare: KHR arkitekter A/S, Arup, URBANlab nordic, EYP

Il progetto per il nuovo ospedale di Bispebjerg costituisce l’intervento chiave all'interno della vision proposta dalla Regione Capitale di Danimarca per lo sviluppo dei servizi di assistenza sanitaria sul territorio. L’organismo architettonico si sviluppa in un’area di circa 77.500mq, all'interno della quale sei padiglioni danno riparo ad un programma funzionale denso e ampiamente articolato. Tre i dipartimenti cardine: emergenza, operatorio e radiologia. A questi si accostano i reparti di maggior contatto con i pazienti, quali pediatria e woman&child. Sale operatorie, laboratori, tunnel di connessioni e servizi completano il layout programmatico, facendo del nuovo impianto un polo d’avanguardia per l’intera regione. Nel nuovo ospedale le discipline progettuali si intersecano formando un unicum tecnologico, dal linguaggio deciso, nonché fortemente integrato sotto il profilo paesaggistico e ambientale. Si tratta di un intervento di grande importanza logistica e istituzionale, la cui forza risiede negli strumenti l’hanno reso possibile. Grazie alla trasversalità della metodologia BIM è stato possibile articolare ogni processo del nuovo edificio nel rispetto degli obiettivi propri della vision e con un attento controllo di tempi e costi costruzione. Il nuovo ospedale Bispebjerg rappresenta dunque l’esatto connubio fra qualità e sostenibilità, in cui l’intrinseco plus valore è costituito dal lavoro concertato e condiviso fra le diverse professionalità coinvolte.