Polo Scolastico e Riqualificazione Urbana a Bornato - ATIproject

Polo Scolastico e Riqualificazione Urbana a Bornato

LUOGO Bornato, Italia
TIPOLOGIA Educazione
ANNO 2019
STATO Progetto completato
DIMENSIONI 2.000 mq
DISCIPLINE AR – ST - MEP - IE - PI

Il progetto per la nuova scuola primaria di Bornato nasce dall'idea di scuola come “edificio educante”, aperto e sostenibile. In tal senso il nuovo plesso assume un duplice significato: da un lato luogo di incontro e comunità, nel quale gli spazi scolastici si fanno spazi di accoglienza; dall'altro presidio di educazione permanente, qui interpretato attraverso la predisposizione di spazi laboratoriali per la formazione extra-scolastica. Il contesto di inserimento è forte di valori simbolici per l’intera cittadinanza e trova nella riprogettazione del plesso scolastico l’occasione di un nuovo disegno che armonizzi e preservi nel tempo caratteri iconici e valore urbano. La proposta progettuale si costruisce attorno al dialogo e al rapporto fra le parti. La nuova area verde costituisce un vero e proprio micro parco d’accesso alla scuola, i cui flussi sono filtrati dalla presenza del civic center, ponte fra la collettività di Bornato e i giovani fruitori del plesso. L’intero organismo nasce secondo i criteri di sostenibilità ambientale, riducendo l’impatto sul territorio, ma soprattutto garantendo i più elevati livelli di comfort interno. Ne deriva un edifico mai uguale a se stesso, coerente nei segni e sensibile al territorio in cui si inserisce. Medesima attenzione è stata rivolta anche all’efficienza energetica della macchina architettonica attraverso l’adozione di strategie di tipo nZEB, con conseguenti risparmi sotto il profilo economico e il raggiungimento della Classe Energetica A4.